Ottimi risultati per Chieti solidale: utili e ricavi in crescita per l’azienda speciale multiservizi

Numeri molto positivi quelli che emergono dal bilancio consuntivo 2016 approvato dal consiglio di amministrazione dell’azienda speciale multiservizi Chieti Solidale. Dati che dimostrano ancora di più come una gestione improntata sull’efficienza, l’economicità e l’efficacia possa generare un trend virtuoso fatto di ricavi complessivi in aumento (7.549.227 Euro), con un incremento percentuale dell’1,5% rispetto al bilancio consuntivo del 2015.

Anche l’utile conferma il successo gestionale: il lordo ante imposte è di 665.291 Euro, quello netto di 507.007. L’azienda, radicata sul territorio teatino, si occupa delle gestione delle tre farmacie comunali di Chieti (zona Filippone e zona Tricalle) e Chieti scalo (zona Stadio) oltre all’erogazione dei servizi sociali assistenziali alla cittadinanza (tra questi assistenza domiciliare integrata, assistenza ai minori, gestione di centri aggregativi, trasporto alunni disabili, assistenza speciale scolastica, gestione ludoteche, gestione centro servizi per immigrati, gestione centro diurno disabili, trasporto anziani non autosufficienti).

Da sottolineare un importante dato, per la prima volta, i numeri che generano l’utile, non derivano soltanto dal settore farmaceutico (l’aumento dei ricavi per l’Azienda rispetto al 2015 è del 2,5% ed in controtendenza rispetto al dato nazionale del comparto farmacie che vede un -2,4% sempre per quel che riguarda i ricavi) ma anche dal settore sociale (+0,42% l’aumento dei ricavi rispetto al 2015) un dato in netta controtendenza rispetto al recente passato.

“I numeri sono molto chiari – dice il Presidente dell’Azienda Speciale Multiservizi Chieti Solidale Dott. Alfiero Corbo – il quadro finanziario è in crescita, l’utile è in aumento e siamo riusciti ad intercettare e soddisfare, offendo nuovi servizi, l’esigenze di persone con disabilità lieve e moderata che in passato non venivano servite. Tengo a sottolineare, inoltre, l’erogazione di alcuni nostri servizi per i comuni limitrofi. Al di là delle cifre sull’efficienza e la produttività che sono fondamentali, non bisogna mai dimenticare che parliamo di assistenza a persone svantaggiate. L’impegno prioritario dell’Azienda e del Consiglio di Amministrazione è quello di cercare il dialogo e trovare soluzioni, coinvolgere tutti gli attori istituzionali e non, collaborare con le associazioni. Migliorare la qualità della vita delle persone, è questo l’obiettivo”.

Torna sui numeri il Direttore dell’Azienda Speciale Multiservizi Chieti Solidale Dott. Angelo Romano “Abbiamo effettuato una serie di investimenti strutturali importanti per migliorare la qualità e la fruizione dei servizi, il tutto grazie ad una gestione finanziaria oculata ed attiva che ci ha consentito di non interrompere mai i servizi e di pagare regolarmente gli stipendi. Abbiamo inoltre implementato un sistema di gestione della qualità, si tratta di un modello organizzativo per l’efficientamento dei servizi sociali che permette di avere anche dei parametri oggettivi attraverso i quali monitorare attività e produttività. Un sistema che fornisce affidabili parametri di performance. In sintesi una vera e propria bussola che indica la direzione giusta per il buon operare in trasparenza”.

I complimenti al lavoro svolto dal management dell’azienda Chieti Solidale giungono dal Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, che commenta «quando dei bravi professionisti sono chiamati a gestire il bene pubblico e sono scelti non per accontentare i partiti ma per servire i cittadini, i risultati sono positivi e si vedono. Il management della Chieti Solidale è uno di quei buoni risultati di cui l’amministrazione va fiera, una scelta ben fatta, con l’individuazione di professionisti giovani, con voglia di fare e con competenze».

Condividi o stampa questi contenuti:Share on FacebookShare on Google+Print this page